‘L’impronta ambientale di prodotto (PEF) e organizzazione (OEF). Strumenti di misurazione e miglioramento della performance ambientale nell’ottica del ciclo di vita’: questo il titolo dell’ebook scritto da Stefano Alini (direttore Sistemi Qualità di RadiciGroup e di RadiciChimica) e dalle consulenti Irma Cavallotti e Marta Ferreri ed  edito da Edizioni Ambiente.

‘Radici Group –precisa Filippo Servalli direttore Marketing del gruppo- è stata la prima grande realtà chimica Europea ad ottenere l’accreditamento PEF e OEF con  RadiciChimica. Un risultato importante che abbiamo voluto sintetizzare in un prodotto editoriale di facile consultazione che racconta la nostra esperienza e che, ci auguriamo, consentirà ad altre realtà industriali di affrontare i sistemi di certificazione ambientale e comprendere meglio le politiche della UE in materia di sicurezza ambientale’.

Il libro sintetizza quindi un’esperienza ma vuole fare in punto anche su strumenti e metodologie che consentono di quantificare l’impatto ambientale di un prodotto e dei suoi processi produttivi, includendo tutte le fasi che vanno dall’acquisizione delle materie prime alla loro trasformazione, distribuzione, utilizzo e ai processi di fine vita. Guardare l’intero ciclo di vita di un prodotto o di un’organizzazione consente di identificare le aree di miglioramento che possono, potenzialmente, aumentare la competitività di un’azienda e ridurne i costi. Basate su tale approccio, le metodologie relative alla “Organization Environmental Footprint” (OEF) e alla “Product Environmental Footprint” (PEF) nascono quindi per stabilire un approccio metodologico comune, per gli Stati membri e i settori privati, nel valutare, dichiarare e commercializzare le performances ambientali di prodotti, servizi e organizzazioni, basato sulla valutazione degli impatti ambientali lungo tutto il ciclo di vita (“Environmental Footprint”).

Il libro si propone quindi di illustrare l’applicazione della metodologia facendo riferimento a uno studio reale  sviluppato negli ultimi anni relativo al processo di produzione della poliammide 6.6.

Il libro è acquistabile sul sito di Edizioni Ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui