Avrà luogo il 9 aprile prossimo  a Biella  presso l’auditorium di Sella Lab (Via Corradino Sella) il workshop ‘La Bioeconomia come opportunità di rilancio territoriale basato sulle risorse locali” .

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del programma  Mobilization and Mutual Learning (MML) organizzato dai progetti BBI JU e Horizon 2020 Biobridges e BIOVOICES, in collaborazione con Camera di Commercio Biella e Vercelli, CNR, European Bioeconomy Network, Chimica Verde Bionet, Onda Verde Civica e  progetto BIOPEN.

Obiettivo, spiegano i promotori, è stimolare e facilitare la collaborazione tra stakeholders per la creazione di piani d’azione condivisi, per promuovere lo sviluppo regionale basato sulle risorse territoriali del Piemonte, con particolare attenzione al tessile ma non solo.

Più di 30 gli speaker che racconteranno le loro buone pratiche, ricerche, idee, progetti e soluzioni.

La prima parte della giornata presenterà una panoramica delle politiche, strategie, piani d’azione, infrastrutture tecnologiche e strumenti finanziari a sostegno della bioeconomia.

Successivamente  -dalle 10,30- si affronteranno, attraverso il coinvolgimento delle realtà più significative e innovative, i seguenti temi:

• L’industria tessile del futuro. Le opportunità rappresentate dalla bioeconomia circolare per il rilancio dell’industria tessile in chiave sostenibile.

Questo il programma della sessione:

Non solo tessile: Opportunità e sfide per lo sviluppo territoriale integrato in chiave Green

Insomma gli stimoli non mancheranno. Clicca  Qui per accedere al programma dettagliato dell’evento

L’evento è gratuito, ma la registrazione è obbligatoria presso il sito  www.biovoices.eu/biella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui